L’Arte rassicura

loiseaux-bleu-et-gris-print-c12341279

Ognuno di noi ormai è cosciente della potenza di questo mezzo che è Internet. Credo che sempre di più ne saremo dipendenti nel senso che, come per quello che è successo con le altre innovazioni tecnologiche, ci rende la vita molto più comoda seppur, oggettivamente, non la migliora.

La rivoluzione che ha portato, ad esempio, YouTube è enorme e tutti siamo sorpresi della velocità con la quale si sta sviluppando questa tecnologia. Da un lato è una occasione per mettersi in mostra, alla quale un Artista non può certo resistere! Dall’altro l’enorme mole di informazioni rende molto difficile selezionare quello che serve da quello che non serve, quello che è di qualità da quello che non lo è.

Sempre più mi rendo conto che gli Artisti sono quanto mai fondamentali in una società cinica come quella in cui viviamo. E’ come se quella parte più vera, genuina dell’umanità sopravviva solo grazie ad essi. Ma io mi metto dalla parte degli artisti e mi chiedo: a che prezzo lo facciamo? La gratificazione personale è l’unica risposta che mi do. Ormai il pubblico applaude a qualsiasi cosa, non sa più distinguere, come può essere che accada questo?

Ma a queste domande ne aggiungerei altre due: l’Arte può, ancora oggi, pretendere di cambiare il mondo? E nel caso, qualcuno se ne accorgerebbe?

Mi chiedo se la celebre frase di Georges Braque, “L’arte sconvolge, la scienza rassicura”, non possa oggi essere ribaltata:

La scienza sconvolge, l’arte rassicura

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s